aGNoLoTTi aL SaLMoNe

agnolotti al salmone dolcestefania

  • 500 g di farina di grano duro
  • 350 ml di acqua
  • 100 g di scamorza
  • 200 g di salmone affumicato
  • 100 g di burro
  • Foglie di salvia

Preparare la sfoglia amalgamando la farina e l’acqua. Impastare il tutto fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Tritare nel boccale del mixer il salmone e la scamorza e metterli in una ciotola. Tirare la sfoglia in maniera sottile, con l’aiuto del matterello o dell’apposita macchinetta. Con una formina tonda o un bicchiere, ricavare tanti dischi e mettere su ognuno ½ cucchiaino di ripieno. Ripiegare per formare degli agnolotti a mezzaluna. Lessare gli agnolotti per circa 6 minuti in acqua bollente salata. Scolare e servire con il burro precedentemente fuso e la salvia.

Pubblicità

MeZZeLuNe CoN BoRRaGiNe e RiCoTTa

mezzelune con borragine e ricotta dolcestefania

Per la pasta:

  • 500 g di farina di grano duro rimacinata
  • 400 g di farina “00”
  • 400 ml di acqua
  • 400 g di ricotta
  • 1 kg di borragine
  • Sale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 2 cucchiai di grana grattugiato

Per condire:

  • 200 g di burro
  • Foglie di salvia q.b.

Pulire la borragine, lavarla e sbollentarla in acqua bollente salata per 10 minuti. Scolarla e lasciarla raffreddare. Strizzarla per bene e tritarla nel mixer. Mescolarla alla ricotta e aggiungere il grana grattugiato e la noce moscata. A questo punto preparare la pasta. Disporre le due farine su una spianatoia e creare un buco al centro. Versarvi l’acqua e iniziare a impastare fino a ottenere un panetto sodo e liscio. Lasciare riposare per 10 minuti coperta da un canovaccio. Stendere la pasta sottile con il matterello o con l’apposita macchinetta. Ritagliare dei dischi e mettere al centro di ognuno, 1 cucchiaino di ripieno. Chiudere il disco a metà, a forma di mezzaluna, sigillando per bene con la pressione delle dita e poi con la forchetta. Lessarli in acqua bollente salata per 3 o 4 minuti e condire con il burro fuso e la salvia. A piacere spolverare con formaggio grattugiato.

PaNiNi RoSeTTa CoN LieViTo MaDRe

panini rosetta dolcestefania

  • 400 g di farina “00”
  • 250 g di farina di grano duro rimacinata
  • 200 g di lievito madre
  • 350 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiaini di sale

Mettere le farine e il sale in una ciotola e creare un buco al centro. Mettervi il lievito madre, l’olio e l’acqua tiepida e iniziare a mescolare. Impastare con le mani per circa 10 minuti fino a ottenere un impasto morbido e liscio. Lasciare lievitare nella stessa ciotola, un po’ oleata e coperta con un canovaccio, per circa 5 ore. Riprendere l’impasto e dividerlo in 6 o 7 pezzi. Creare delle pagnottelle e creare dei tagli in superficie, con il coltello o con l’attrezzo tagliamela. Lasciare lievitare nuovamente su un canovaccio infarinato per 2 ore, coperti da un telo di lana. Infornare a 240 gradi per 8 minuti, nella parte inferiore del forno preriscaldato, e a 180 gradi per 20 o 25 minuti nella parte superiore del forno.

STRoZZaPReTi CoN SuGo Di SaLSiCCia

strozzapreti con sugo di salsiccia dolcestefania

Per la pasta:

  • 200 g di farina “00”
  • 350 g di farina “di grano duro rimacinata”
  • 370 ml di acqua

Per il sugo:

  • 1 l di salsa di pomodoro
  • ½ cipolla rossa
  • Basilico
  • Olio evo
  • Sale
  • 2 salsicce fresche

Mescolare su una spianatoia le due farine e creare un buco al centro. Versare l’acqua e iniziare a impastare con le mani. Bisogna ottenere un impasto liscio e sodo. Lasciare riposare la pasta per 10 minuti coperta da un canovaccio. Nel frattempo preparare il sugo. Tagliare la cipolla molto finemente e farla soffriggere con dell’olio evo. Aggiungervi la salsiccia sbriciolata, privata del suo budello e fare soffriggere ancora. Quando la salsiccia sarà ben rosolata, versare la salsa di pomodoro, il sale e il basilico. Lasciare cuocere a fuoco lento per circa mezz’ora, o comunque fino a che il sugo sarà ristretto. Dividere l’impasto in tante parti e allungarle in rotoli lunghi e sottili. Tagliare col coltello in rotolini più piccoli, lunghi circa 7 cm. Arrotolare ognuno su uno spiedino di legno, e allungarlo col palmo delle mani. Tirarlo via dallo spiedino e metterlo sulla spianatoia cosparsa di farina. Cuocere gli strozzapreti in abbondante acqua salata per 10 minuti circa e mantecare nel sugo.

PaNiNi CaSeReCCi CoN LieViTo MaDRe

Ideali per un picnic…o per un lungo viaggio!!

  • 300 g di farina di grano duro
  • 700 g di farina “00”
  • 300 g di pasta madre (rinfrescata almeno 4 ore prima.)
  • 2 cucchiaini di sale
  • 700 ml di acqua tiepida

Mescolare le due farine in una ciotola e creare la fontana. Sciogliervi al centro il lievito madre con l’acqua tiepida. Iniziare a impastare e aggiungere il sale. Lavorare l’impasto e trasferirlo su una spianatoia. Se occorre aggiungere altra acqua o altra farina. Impastare per almeno 20 minuti fino a ottenere un panetto sodo e omogeneo. Dividerlo in 15 pezzi e formare delle pagnottelle o dei filoncini. Sistemarli su un canovaccio infarinato e coprirli con un telo di lana. Lasciarli lievitare per 8 ore. Inciderli con un coltello e sistemarli su una teglia infarinata. Infornarli in forno preriscaldato, a 250 gradi per 18 minuti nella parte più bassa del forno (evitando assolutamente di aprirlo) e a 180 gradi per 20 minuti nella parte media.

FoCaCCia aLLa BoNCi

  • 400 g di farina di grano duro
  • 200 g di farina “00”
  • Acqua tiepida q.b.
  • Sale
  • 150 g di olive verdi schiacciate
  • Olio evo
  • ½ bustina di lievito di birra secco

Miscelare in una ciotola il lievito alla farina di grano duro. Creare la fontana e mettere un po’ di acqua tiepida al centro (circa 250 ml) e iniziare a impastare. Aggiungere ancora acqua e la farina “00” poco alla volta. A questo punto mettere il sale e le olive verdi schiacciate e continuare a impastare. Creare un impasto morbido e liscio. Lasciare lievitare nella stessa ciotola coperta di carta pellicola, nella parte più fredda del frigorifero per 24 ore. Dopodichè riprendere l’impasto e stenderlo su una teglia oleata. Farlo lievitare ancora per 50 minuti. Trascorso questo tempo, infornare a 230 gradi per 25 minuti, prima nella parte bassa del forno e poi sopra.

SeGuiMi Su iNSTaGRaM

Non sono state trovate immagini Instagram.

LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

Noi Facciamo Tutto In Casa

Ricette di casa nostra, tradizionali e innovative

semplicemente homemade

Your Home Decor Gifts - cucito creativo,scrapbooking,bomboniere,home decor

capelli che passione

La bellezza è come una ricca gemma, per la quale la migliore montatura è la più semplice. Francesco Bacone

Giusy in cucina

Tante Ricette - tanto buon cibo - tante curiosità e informazioni

sweetalisea

•AMARE VUOL DIRE CHE CI ANDAVA PIU' ZUCCHERO•

Vivere in Forma

Per vivere una vita sana dobbiamo imparare ad amare noi stessi!

La Pentolina Rosa

Scatti in Cucina con Ricetta

le due cucine

I buoni sapori di una volta

NON METTERMI PRESSIONE

Cosmesi senza trucchi!

Il sabato mattina

...storia di un libro che verrà!

ChocolateSpoon

Recipes in English and Italian

La cucina delle meraviglie

Un blog, qualche idea, colori, sorrisi e cibo buono.

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )