ZePPoLe Di SaN GiuSePPe

Le zeppole hanno una lunghissima tradizione nella gastronomia popolare dell’Italia meridionale con diverse variazioni nella preparazione da regione a regione. Sono dei dolci tipici della stagione primaverile ma vengono consumati in particolare il 19 Marzo, nel giorno di San Giuseppe,dedicato alla festa del papà.

zeppole-di-san-giuseppe-dolcestefania

Per le zeppole:

  • 250 g di acqua
  • 180 g di burro a pezzi
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 250 g di farina “00”
  • 6 uova medie (o 7 piccole)

Per la crema pasticcera:

  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 100 ml di panna montata

Per decorare:

  • 100 ml di panna montata
  • amarene sciroppate q.b
  • zucchero a velo q.b

Portare ad ebollizione in una casseruola acqua, burro e sale. Togliere dal fuoco e aggiungere tutta in una volta la farina setacciata. Mescolare con un cucchiaio di legno e rimettere sul fuoco. Mescolare finchè la palla che si forma si stacca dalle pareti della casseruola e si forma una patina bianca sul fondo. Mettere la palla così formata in una ciotola e aggiungere un uovo alla volta, mescolando finché l’impasto assume un aspetto di forte lucentezza e cade pesantemente dal cucchiaio. Incorporare all’impasto raffreddato il lievito e mescolare. Versare in una sac a poche con bocchetta a stella e creare le zeppole sulla lastra del forno foderata con carta forno. Formare degli anelli facendo 2 giri di impasto concentrici e lasciare 2-3 cm di spazio tra l’uno e l’altro. Cuocere per 10 minuti nella parte media del forno preriscaldato a 200°C. Poi abbassare la temperatura a 180° gradi per 10-15 minuti o finchè le zeppole saranno dorate.

Preparare la crema pasticcera. Mettere il latte a scaldare con la scorza del limone tagliata a fette. Sbattere con la frusta i tuorli con lo zucchero e la farina. Versarvi il latte caldo a filo e mescolare. Rimettere il tutto sul fuoco e lasciare cuocere, sempre mescolando, finché la crema si addenserà. Versare la crema ancora calda in una ciotola, togliere le scorze del limone e coprire con carta pellicola e lasciare raffreddare per almeno 4 ore. Aggiungere i 100 ml di panna montata alla crema. Dividere le zeppole a metà e riempirle di crema pasticcera, ricomporle e formare un ciuffetto di panna montata al centro. Completare con l’amarena e lo zucchero a velo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SeGuiMi Su iNSTaGRaM

Spaghetti col sugo in cialda di Parmigiano Reggiano! buon pranzo :-) Torta di mele di Angela...profumata e deliziosa..La ricetta é già sul mio blog! Due terre divise da una striscia di mare che si affacciano l'una davanti all'altra..Calabria e Sicilia... Torta per compleanno con pan di spagna al cacao e farcita con panna e nutella! slurpppp Biscotti di frolla montata..semplicemente deliziosi! buona domenica! Panorama mozzafiato da monte S.Elia (RC) Monte S.Elia-Palmi(RC) Oggi carbonara a modo mio! buon appetito! Biscottando con i due piccini di Chiara e Michele! Siamo stati bravissimi!!! Hamburger Emilia..con pancetta, lattuga,scaglie di Parmigiano Reggiano e glassa di aceto balsamico! Accompagnato da una mezza pinta di Guinness! ciaone!!!!! I regali che mi piacciono tanto!! Auguri papino! Io te lo dico con una Torta pan di stelle tutta pannosa e cioccolatosa!
LE RECENSIONI DI ROMINA

LEGGERE FA BENE ALL'ANIMA

NOI FACCIAMO TUTTO IN CASA

Alla riscoperta dei gusti di una volta....

Creazioni Isilandia

Creare con amore e passione,to Hello friends, I am pleased to present my creations page dedicated to Isis adopted my dog in a kennel, I hope you follow me and you'll make myself known to your contacts in to remind you that you can leave me a greeting or comment pleasing, you strong hug soon

capelli che passione

La bellezza è come una ricca gemma, per la quale la migliore montatura è la più semplice. Francesco Bacone

zah74 ArteLiberOpinione

Querer es poder!

Giusy in cucina

Tante Ricette - tanto buon cibo - tante curiosità e informazioni

sweetalisea

•AMARE VUOL DIRE CHE CI ANDAVA PIU' ZUCCHERO•

Vivere in Forma

Per vivere una vita sana dobbiamo imparare ad amare noi stessi!

La Pentolina Rosa

Scatti in Cucina con Ricetta

le due cucine

I buoni sapori di una volta

NON METTERMI PRESSIONE

Cosmesi senza trucchi!

agoresblog

Ogni pensiero è libertà

Il sabato mattina

...storia di un libro che verrà!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: